Skip to content

Incassa Subito

Il servizio che ti permette di incassare in anticipo fino al 90% dell’importo delle tue fatture non scadute direttamente dal gestionale

GUARDA IL VIDEO

Scopri come funziona

Incassa Subito è il nuovo servizio digitale per incassare in anticipo e in via definitiva le tue fatture; puoi cedere le tue fatture in 4 semplici passaggi e incassare in anticipo fino al 90% dell’importo.

  • Semplice
  • Sicuro
  • Sotto controllo

Scopri di più →

Perché scegliere Incassa Subito?

Nessun costo fisso ne vincolo su cosa, quanto e quando cedere

Sostieni soltanto costi relativi alla transazione: non vengono applicati costi fissi, di ingresso o di abbonamento. Puoi scegliere tu quali e quante fatture cedere.

Liquidità mediamente in 48h comodamente dal tuo PC

Gestisci la richiesta direttamente da TeamSystem Digital, attraverso un processo semplice, sicuro, veloce e senza burocrazia.

Nessuna segnalazione in centrale rischi e nessuna prestazione di garanzie

Usufruendo del servizio, la tua esposizione verso il sistema bancario non subisce alcun impatto. Inoltre, non è richiesta alcuna garanzia personale né reale.

Tieni tutto sotto controllo

Da TeamSystem Digital puoi accedere ad una piattaforma specializzata che permette di proporre la cessione delle fatture, a costi sostenibili ed in piena sicurezza.

Grazie ad un’interfaccia semplice e chiara avrai sempre sotto controllo le fatture cedute e le relative condizioni economiche.

A chi si rivolge

Clienti TeamSystem con fatturato almeno pari a 500.000 €

...che cedono fatture di
importo almeno pari a
2500€ 

…emesse verso debitori
con fatturato almeno pari a
2.5 milioni €

Nota: Accesso alla piattaforma escluso nei casi in cui sussistano atti pregiudizievoli, e per alcuni settori specifici.

Come funziona Incassa Subito

4 semplici passi per scegliere e cedere le tue fatture

Quali sono i vantaggi?

Cessione a titolo definitivo del credito

Cedendo a titolo definitivo il credito non rispondi di eventuali inadempienze da parte del debitore. Inoltre, non è richiesta alcuna garanzia personale né reale.

Nessun costo previsto se non utilizzi il servizio

Non ti sono richiesti costi di ingresso, canoni di abbonamento o altri costi fissi.

Nessuna segnalazione in Centrale Rischi

Accedendo al servizio, non incrementi l’esposizione verso il sistema bancario. Effettui invece un’operazione “deconsolidante” che migliora il tuo rating.

Libera scelta di quali e quante fatture cedere, e quando

Per utilizzare il servizio, non ti sono richiesti volumi minimi o vincoli di cessione dell’intero fatturato verso un determinato debitore ma puoi scegliere tu quando cedere le tue fatture, anche una alla volta, anche sporadicamente così come in via continuativa.

Servizio rapido

Ottieni in anticipo sino al 90% dell’importo della tua fattura, in 48h e senza burocrazia.

Accesso semplice

Accedi direttamente dal gestionale TeamSystem, in maniera digitale, sicura e comodamente dal tuo PC.

Vuoi saperne di più su "Incassa Subito"?

Lascia un messaggio, risponderemo velocemente ai tuoi dubbi.

FREQUENTLY ASKED QUESTION

Tutte le risposte che cerchi sul servizio Incassa Subito

Servizio

Dopo aver inviato in automatico le fatture alla piaffatorma, Incassa Subito le processa e mostra, all’interno della lista delle fatture eleggibili, l’importo che si otterrebbe sotto forma di anticipo e il saldo previsto al pagamento finale di ogni fattura. Inoltre, in fase di cessione, è possibile visualizzare i dettagli della distinta preparata e, nel momento in cui si procede con la proposta di cessione, la piattaforma mostra un riepilogo dettagliato dei costi da sostenere per ciascuna fattura. E’ possibile infine monitorare lo stato di ogni credito proposto in cessione, all’interno della sezione “fatture cedute”. All’interno di Incassa Subito il cedente potrà inoltre monitorare l’effettivo pagamento della fattura.
Quando il debitore adempie al pagamento della fattura, allora il cedente riceve il saldo restante (una volta detratto dal 10% lo sconto finanziario applicato dagli acquirenti).
Mediamente, entro 24-48 ore dalla conferma dell’operazione sarà versato, sull’IBAN da te indicato, fino al 90% dell’importo della fattura. Solo per la prima cessione, i tempi potrebbero allungarsi di poco per consentirti di caricare alcuni documenti necessari ed espletare i relativi controlli.
Incassa Subito prevede soltanto costi variabili: paghi solo se utilizzi il servizio. In particolare, i costi previsti sono due: 1) la commissione di servizio che viene detratta dall’acconto, 2) lo sconto finanziario applicato dagli acquirenti, che è un costo variabile mostrato direttamente all’interno della piattaforma. Questo costo viene applicato sui giorni effettivi che intercorrono tra la cessione e il saldo effettivo della fattura. I costi effettivi vengono mostrati dalla piattaforma già durante la fase di eleggibilità.
No, la cessione del credito prevista da Incassa Subito è un’operazione spot. Deciderai tu se farla su base continuativa. E’ quindi possibile cedere anche solo una fattura emessa nei confronti di un debitore. Scegli tu quali e quanti crediti cedere!
Incassa Subito è un servizio del Gruppo TeamSystem che offre ai propri clienti l’accesso a un marketplace in cui proporre la vendita delle fatture ai potenziali acquirenti presenti in piattaforma.
Nella cessione pro soluto, il cessionario assicura il mancato pagamento della fattura, quindi con la cessione del credito si trasferisce anche il rischio di insolvenza del debitore in capo al cessionario, liberando il cedente da eventuali azioni di regresso (se il credito è liquido, reale ed esigibile). Nel caso di cessione pro solvendo, il rischio di mancato pagamento resta in carico al cedente, e di conseguenza il cessionario può richiedere dopo la scadenza la restituzione dell’anticipato al cedente. Le operazioni bancarie di anticipo fatture e SBF Riba sono tipicamente operazioni pro solvendo.
Il cedente non è obbligato a comunicare al proprio debitore la cessione, ma è consigliabile che esso contatti in via preliminare il debitore per avvisarlo dell’imminente contatto della piattaforma evitando in tal modo equivoci, rallentamenti nelle operazioni e rafforzando la relazione tra le parti. All’atto della cessione, la piattaforma notifica al debitore ceduto la cessione del credito da parte del cedente e contestualmente comunica le nuove coordinate IBAN sul quale dovrà essere pagata la fattura a scadenza.

Accesso ed eleggibilità

Per utilizzare Incassa Subito è sufficiente accedere alla piattaforma TS Digital, cliccare sull’app relativa al servizio e abilitare la piattaforma. Verrà quindi richiesto il consenso alla privacy e l’accettazione delle condizioni generali del servizio e sarà possibile permettere alle fatture di venire processate dal sistema e, successivamente, poste in vendita sulla piattaforma.
E’ possibile accedere al servizio mediante l’utenza di TS Digital (utenti owner, admin e utenti con permesso specifico di lettura e scrittura sul servizio).
  • Fatture commerciali in euro, non scadute e con un importo minimo per documento di euro 2.500.
  • Fatture con scadenza non superiore ai 150 giorni (ammesse anche in multi-scadenza).
  • L’unico mezzo di pagamento gestito dal servizio è il bonifico bancario.

L’esito positivo della cessione non è garantito a priori.

Società di capitali costituite da almeno 36 mesi e con due bilanci depositati, con un fatturato annuo minimo di 2.5 Milioni di euro. I debitori possono essere italiani, svizzeri, francesi, tedeschi e spagnoli (fatture esclusivamente in euro).
I requisiti quantitativi sono processati in automatico sulla singola Partita Iva (cedente o debitore).

Post-cessione

La piattaforma notifica la cessione al debitore indicando le coordinate IBAN su cui effettuare il pagamento della fattura ceduta. La fattura va obbligatoriamente saldata al cessionario. Il pagamento diretto verso il cedente non è liberatorio e, in aggiunta, il cedente è tenuto a rimborsare il cessionario entro 48 ore, come da contratto.
La piattaforma gestisce il pagamento della fattura inviando prima della scadenza e dopo dei reminder automatici, si confronta con il cedente per richiedere eventuale documentazione supplementare o per coordinare le azioni di recupero. Decorsi 30 giorni dalla scadenza, la piattaforma invierà un sollecito formale di pagamento al debitore e inizierà a interloquire con lo stesso per il rientro della posizione.
Nel caso di pagamento in ritardo, l’effetto per il cedente è quello di sostenere un costo superiore, in quanto aumentano i giorni su cui viene calcolato il costo dell’operazione. Il tasso di sconto applicato resta invariato, anche nel periodo di ritardato pagamento. Nel caso di mancato pagamento, il massimo costo che sostiene il cedente è l’importo non anticipato all’atto della cessione. Quindi, nel caso di anticipazione al 90%, il cedente perde il 10% della fattura ceduta.