FATTURAZIONE ELETTRONICA

image_preview-35

La fatturazione elettronica ci farà risparmiare: un occhio ai dati

Prova solo a pensare al risparmio di tempo in termini di ore uomo impiegate nell’emissione di fatture o alla carta che non dovrai più acquistare o ancora, alla possibilità di prevenire gli errori.

Per non parlare poi del fatto, che non dovrai recarti ogni fine mese fisicamente dal tuo commercialista con sottobraccio la montagna di fatture da registrare.

È chiaro ormai a tutti che la fatturazione elettronica porta con se un’infinita lista di vantaggi che nelle scorse settimane vi abbiamo comunicato, ma se sei ancora scettico diamo insieme uno sguardo ai dati.

Secondo l’AGID dal giugno 2014 – data di avvio dell’obbligo di Fatturazione elettronica per le pubbliche amministrazioni – al 31 dicembre 2016, il numero di fatture gestite online ha superato i 55 milioni.

Ad oggi le stime dell’Osservatorio fattura elettronica e dematerializzazione del Politecnico di Milano sono positive: si é ottenuto un risparmio di circa € 17 a fattura, per arrivare ad un risparmio annuo complessivo di oltre 1 miliardo di euro.

Possiamo quindi affermare che la fatturazione elettronica rappresenta un grande passo verso la digitalizzazione dei processi di business, un percorso da compiere per recuperare competitività soprattutto per le singole imprese.

Se anche tu dal 1 Gennaio 2019 vuoi digitalizzare la tua attività scopri come puoi farlo grazie ad una soluzione software per le aziende, clicca qui sotto

Inizia a digitare e premi Invio per la ricerca