FATTURA ELETTRONICA

FATTURA ELETTRONICA B2B

Fattura elettronica B2B: un modo semplice per adeguarti last minute!

L’adeguamento alla fatturazione assomiglia sempre più ad una corsa contro il tempo. Se ancora non hai preso provvedimenti per adeguarti a questa nuova normativa, leggi fino in fondo questo articolo.

Muovere i primi passi

L’avrai sentito più volte e, probabilmente la data del 1 Gennaio 2019 adesso inizia a farti paura per davvero.

Non preoccuparti, perché ti spiegheremo come muovere i primi passi.
In poche parole è arrivato il momento in cui devi ripensare al futuro della tua azienda e lo devi fare subito.

Ovviamente questo buon proposito non deve farti perdere l’obiettivo che è quello di fare le cose bene. Ecco perché ti riassumiamo in cosa consiste il processo di fatturazione elettronica e ti elenchiamo le principali fasi.

Con “fatturazione elettronica” si identifica il processo digitale che genera e gestisce le Fatture nel corso dell’intero ciclo di vita che le caratterizza: dalla generazione, all’emissione/ricezione, fino alla conservazione, a norma, per 10 anni.

E adesso passiamo alle principali fasi:

La prima fase riguarda l’adeguamento al meglio all’obbligo del 1 gennaio 2019 (vedremo in dettaglio cosa è possibile realizzare subito).

La seconda, invece, è quella di sfruttare quello che la fattura elettronica ci offre in termini di processo per consentire una maggiore integrazione dei sistemi, ridurre il carico di lavoro e reimpiegare al meglio risorse dedicate fino ad oggi alla mera imputazione di dati.

Nella terza fase, in vista della piena operatività dal 19 aprile 2019 della direttiva 2014/55/UE, é possibile adottare anche in relazione al sistema d’interscambio dei formati più evoluti, completi e uniformi a livello europeo. In effetti, le autorità di Bruxelles hanno elaborato dei formati semantici e sintattici che coprono l’intera core invoice (ad esempio: UBL2.0). Questo consentirà di creare un nuovo modo di dialogare con i clienti e un nuovo modo di interagire con le autorità e con tutti gli stakeholder.

Quarta fase e ultima fase: costruire nuove relazioni tra clienti e fornitori in aree di tipo strategico (ad esempio: revisione dei processi di consegna della merce; ovvero previsione di piattaforme informatiche di colloquio; integrazione delle regole contrattuali in materie delicate quale l’area dei pagamenti.

In ultima analisi, tornando all’adempimento del 1 gennaio, è necessario che imprese e professionisti provvedano immediatamente a trovare un partner affidabili che li “traghetti” verso questo nuovo mondo.

Algoritmi da 30 anni é partner di fiducia di oltre 1000 clienti attivi tra Commercialisti, Consulenti del lavoro e Aziende.

Vuoi conoscere un modo semplice per adeguarti last minute alla fatturazione elettronica?

Clicca qui sotto

Inizia a digitare e premi Invio per la ricerca