Skip to content

5 motivi per cui è una buona idea digitalizzare l’azienda

Hai paura di digitalizzare la tua azienda? Potrebbe sembrare un processo complicato e infinito, ma non è così.

Soprattutto può permettere alla tua impresa di fare un grosso salto di qualità e ottimizzare sia i processi produttivi che il raggiungimento degli obiettivi di business. Per questa ragione abbiamo pensato a 5 motivi per cui è determinante digitalizzare un’azienda.

Digitalizzazione aziendale: cos’è

Prima di entrare nel dettaglio dei 5 motivi per cui è necessario avere un’impresa digitalizzata è importante capire qual è il significato di digitalizzazione aziendale.

La digitalizzazione è una transizione che punta a sfruttare la tecnologia per semplificare i processi e garantire alle aziende l’ottimizzazione delle risorse. Per farlo si serve di strumenti tecnologici che vanno a sostituire gli strumenti analogici tradizionali. Il risultato primario di una digitalizzazione è lo snellimento dei flussi di lavoro e l’automatizzazione di determinate attività, che altrimenti richiederebbero un ingente spreco di tempo e risorse.

Il punto forte della digitalizzazione di un’impresa è che può realmente permeare tutte le aree aziendali: la produzione, la logistica, l’amministrazione, il marketing, le vendite e il Customer Care. Una rivoluzione strategica che ha l’obiettivo di portare vantaggi diffusi a tutta l’attività.

I 5 motivi per cui digitalizzare un’azienda

Automatizzazione dei processi

Spesso nelle aziende si tende ad accantonare l’idea di cambiamento perché “si è sempre operato così”. Può sembrare un’affermazione arcaica, ma ancora oggi molte aziende sono avviluppate attorno a processi lavorativi ormai vecchi e atemporali. Parliamo nel dettaglio di processi manuali, sia a livello amministrativo che produttivo, che rallentano l’intero sviluppo del business.

Digitalizzare l’azienda significa invece portare questi processi ad automatizzarsi, consentendo un forte risparmio sia di tempo che di risorse. I software digitali in amministrazione – ad esempio – consentono di snellire tutti processi legati alla fiscalità, alle fatture e a tutte quelle attività che altrimenti richiederebbero l’impiego di una persona apposita.

Migliore gestione dei dati

Quanti dati genera ogni giorno la tua azienda? Senza un’adeguata digitalizzazione questi dati vengono persi nella quasi totalità, anche se potrebbero nascondere degli indicatori fondamentali per il business. Digitalizzando l’azienda è possibile avere una visione a 360° dei dati, sia che questi riguardino il magazzino, i clienti o la produzione. Se prima dell’avvento degli strumenti digitali i dati viaggiavano su file Excel, ora è possibile integrarli in specifici software che siano in grado di raggrupparli e rielaborarli, restituendoci una panoramica completa sull’andamento delle varie aree aziendali.

Migliore User Experience

Il processo di digitalizzazione aziendale non riguarda solamente l’azienda, ma anche i propri clienti. Con l’esplosione del mercato digitale oggi i consumatori italiani effettuano una fetta rilevante degli acquisti online. Questo fenomeno, ormai spiccato nel b2c, sta penetrando anche il mondo b2b, in cui il ciclo di acquisto vede il digitale come uno strumento sempre più centrale. Ciò significa che presidiare i canali digitali al meglio sia determinante per le aziende. Per farlo, bisogna abbandonare l’idea che il prezzo sia ancora l’aspetto più importante nel commercio online. Oggi a convincere gli utenti è invece la User Experience, ovvero il viaggio esperienziale che un cliente compie online cliente lungo tutto il suo processo di acquisto, da quando comincia a raccogliere informazioni su un determinato prodotto o servizio fino all’acquisto finale. In tal senso la digitalizzazione aiuta enormemente le aziende a fornire il servizio migliore possibile: condivisione di contenuti utili, gestione di resi e rimborsi, assistenza clienti proattiva e personalizzata, sviluppo di app apposite.

Più capacità competitiva

Se credi che la priorità della tua azienda non sia la digitalizzazione forse stai già perdendo in partenza. Il motivo? La concorrenza, come sempre, è agguerrita ed una delle strade per rendere la proposta commerciale più avvincente è appunto la digitalizzazione. Offrire un servizio digitale all’altezza è il primo passo per poter concorrere ad armi pari. Non solo: in Italia, dove le PMI non hanno ancora ben compreso l’importanza di questo processo, potresti ottenere notevoli vantaggi competitivi!

Nuovo scenario economico post-pandemico

guru del marketing oramai lo ripetono in modo quasi ossessivo: il Covid-19 ha radicalmente cambiato il mercato. La pandemia ha modificato i comportamenti degli utenti, che vivono una vita sempre più online e hanno preso sempre maggiore dimestichezza con app, web e strumenti digitali.

Chiudere gli occhi davanti a questo cambio epocale potrebbe essere controproducente per la tua azienda, che attraverso la digitalizzazione potrebbe invece instaurare un rapporto ancora più solido con i clienti.

Condividi post
Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Archivi

Articoli popolari

Corso Contabilità Base

Dal 31 maggio 2022
5 incontri online da 2 ore, formazione live con esperto, per imparare da zero la contabilità e le nozioni di partita doppia